Centro informazioni AKO

FAQ - Valvole a pinza meccaniche

Contrariamente alle valvole a manicotto pneumatiche, in quelle a pinza meccaniche l’elastomero/la gomma del manicotto non viene azionata con aria compressa o gas/fluidi inerti, ma in modo meccanico.

Vantaggi: grazie alle linguette di apertura nel manicotto, le valvole a pinza meccaniche hanno un collegamento fisso al meccanismo. Il manicotto della valvola a pinza ritorna quindi sempre in posizione iniziale, anche dopo una chiusura più lunga, e si riapre offrendo l’intera sezione/diametro.

Le valvole a pinza meccaniche sono la soluzione ideale per regolare la portata o la posizione. Inoltre possono essere comandate manualmente tramite volantino oppure equipaggiate in modo flessibile con diversi azionamenti

La lunghezza d’ingombro delle valvole a manicotto meccaniche dipende dalla serie. Le valvole a manicotto meccaniche della serie RV sono disponibili nelle lunghezze secondo la norma DIN 3202 F5/F15, ASME B16 "long" e/o ISO5752 tabella 6. Le valvole a pinza OV con lunghezza d’ingombro maggiore non sono soggette a nessuna norma.

I tempi di chiusura delle valvole a pinza meccaniche dipendono dal diametro nominale e dal tipo di azionamento. I tempi di chiusura degli attuatori elettrici sono sostanzialmente molto più lunghi di quelli degli azionamento pneumatici. I tempi di chiusura degli azionamenti pneumatici sono equiparabili a quelli delle valvole a manicotto pneumatiche moltiplicati per 1,5 - 2. Contattate il nostro reparto vendite per ulteriori informazioni in merito.

Sì, le valvole a manicotto meccaniche sono disponibili con posizione "fail safe" realizzata sotto forma di cilindri pneumatici con chiusura a molla.

Le valvole a pinza meccaniche della serie OV coprono tutte le tipiche applicazioni nel settore della bassa pressione e offrono un rapporto qualità-prezzo ideale. Le valvole a pinza OV sono inoltre dotate di un corpo d’alluminio che facilita il montaggio a abbatte i costi logistici. Le applicazioni con pressioni d’esercizio più alte o requisiti più severi vengono coperte in modo ottimale dalle valvole a pinza della serie RV. Degna di nota è inoltre l’estrema varietà di varianti disponibile. Il nostro programma offre sicuramente la scelta più vasta di materiali e raccordi.

A questa domanda non è possibile dare una risposta univoca valida per tutti i modelli. Forti vibrazioni possono causare danni, soprattutto se le valvole a pinza sono esposte a gravi sollecitazioni. Il nostro reparto vendite sarà lieto di consigliarvi in merito.

Sì, con le valvole a pinza meccaniche è possibile raggiungere qualsiasi posizione intermedia, in uno scenario ideale con l’aiuto di un regolatore pneumatico di posizione o di un attuatore elettrico con funzione di regolazione. Inoltre è possibile raggiungere e impostare posizioni intermedie prestabilite mediante un interruttore di prossimità.

Sino al diametro nominale DN50 le valvole a pinza OV sono dotate di un perno di posizione. Su richiesta, questo perno può essere montato anche con diametri nominali maggiori.

Ogni valvola a pinza meccanica ha determinati vantaggi e limiti che devono essere verificati con le condizioni locali. Il nostro reparto vendite sarà lieto di fornirvi una consulenza.

Un valore sicuro è -10°C. Per esperienza sappiamo però che le valvole a pinza meccaniche funzionano bene anche a temperature inferiori.

La valvola a pinza meccanica può essere utilizzata anche in condizioni di vuoto leggero sino a max. 100-150mbar. Per applicazioni con un vuoto maggiore vi preghiamo di contattare il nostro reparto vendite, che sarò lieto di consigliarvi.

Le valvole a pinza manuali vengono preferibilmente impiegate laddove è inutile un’automazione a causa della bassissima frequenza di azionamento della valvola. Un ulteriore vantaggio è costituito dall’asta filettata autobloccante. Questa evita un cambiamento delle posizioni intermedie prestabilite causato dalle oscillazioni di pressione della sostanza.

Per smorzare il movimento, il cilindro può essere alimentato con aria anche sul lato della molla.

Sì, di norma è possibile. Non sono escluse eccezioni quando il collegamento verso i pressori del manicotto è stato interrotto ad esempio in caso di sollecitazione eccessiva del manicotto e rottura delle linguette di apertura.

A seconda del diametro nominale, le valvole a pinza meccaniche della serie OV possono essere utilizzate con una pressione d’esercizio sino a max. 5 bar. Le valvole a pinza meccaniche della serie RV sono disponibili per pressioni d’esercizio di 6 bar, 10 bar, 16 bar, 25 bar e 40 bar.

Per gli azionamenti elettrici e pneumatici, AKO offre gli accessori idonei per realizzare le più svariate operazioni di regolazione tramite un segnale d’ingresso di 4..20mA.

Per regolare la posizione viene utilizzato un segnale d’ingresso per stabilire un grado percentuale di apertura della valvola, che viene mantenuto costante anche in caso di oscillazioni della pressione della sostanza.

Negli azionamenti elettro-motorizzati, grazie all’asta filettata autobloccante, durante questa regolazione non avviene nessuna variazione di carico.

Per regolare la portata viene utilizzato, con l’aiuto di un regolatore di portata superiore, un segnale d’ingresso per mantenere costante una portata prestabilita indipendentemente dalle variazioni. L’azionamento è quindi soggetto a variazioni di carico e deve essere opportunamente configurato.

Per le valvole a pinza meccaniche della serie OV è disponibile il materiale alluminio. Per le valvole a pinza meccaniche della serie RV sono disponibili i materiali ghisa grigia, acciaio o acciaio inox.

Le valvole a pinza meccaniche della serie OV possono avere un manicotto in gomma naturale, EPDM, EPDM per alimenti, neoprene o nitrile.

Le valvole a pinza meccaniche della serie RV possono avere un manicotto in gomma naturale, gomma naturale per alimenti, EPDM, EPDM per alimenti, nitrile, butile o Viton.

La verniciatura viene realizzata con vernici alle polveri secondo gli standard industriali. Di serie le valvole a manicotto OV vengono verniciate con colore arancione RAL 2009, mentre le valvole a manicotto RV con colore blu RAL 5002. Non esiste una scheda tecnica specifica per la verniciatura.

Sì, i manicotti per le valvole a pinza meccaniche possono essere sostituiti in loco senza bisogno di attrezzi speciali. Per queste operazioni sono disponibili, nella rubrica "Download" del nostro sito web, istruzioni e video di montaggio per tutti i modelli di valvole a manicotto.

Dal momento che nelle valvole a pinza meccaniche è solo l’elastomero/la gomma del manicotto a entrare in contatto con la sostanza, di norma gli unici ricambi/componenti soggetti a usura sono i manicotti. Per sostituire l’elastomero/la gomma del manicotto di una valvola a pinza meccanica sono disponibili per il download sul nostro sito web sia le istruzioni di montaggio in 12 lingue, sia i video di montaggio: questi illustrano nel dettaglio come deve essere sostituito l’elastomero/la gomma del manicotto.