Centro informazioni AKO

Caratteristiche principali della serie VMC:

  • La sostituzione del tubo flessibile/manicotto è un gioco da ragazzi!
  • La più leggera della sua categoria!
  • Facilissima da pulire!
  • Senza volume non utilizzabile!
  • La robusta per le esigenze più difficili!
  • Risparmio energetico → -40% di consumo di aria compressa!

Valvole a manicotto pneumatiche con raccordo a filettatura interna AKO-Serie VMC

Le valvole a manicotto pneumatiche della serie VMC sono disponibili con diametri nominali DN10-DN100. Nella versione standard, sono disponibili con un raccordo a filettatura interna conforme alla norma DIN ISO 228 o ANSI / ASME B1.20.1 (NPT).

Trovate la funzione e i vantaggi delle valvole a manicotto pneumatiche con raccordo a flangia nella descrizione generale delle valvole a manicotto pneumatiche.

Materiali delle valvole a manicotto pneumatiche serie AKO VMC

Una scelta di 12 diverse qualità di elastomero del manicotto (gomma naturale, gomma naturale per alimenti, gomme naturale per alte temperature, EPDM, EPDM per alimenti, nitrile, nitrile per alimenti, butile, neoprene, CSM, viton e silicone) fornisce un’area d’impiego molto vasta e quasi illimitata delle valvole a manicotto pneumatiche della serie VMC.  

Inoltre una scelta di tre diverse varianti di materiali per corpi e copriboccole consente un’area d’impiego molteplice delle valvole a manicotto pneumatiche della serie VMC.

Sono a disposizione i seguenti materiali standard:

  • POM naturale (bianco), per alimenti e per usi in intern
  • POM conduttore, adatto per l’impiego della valvola a manicotto pneumatica della serie VMC in aree EX
  • Acciaio inox 1.4404 elettrolucidato, altri acciai inox su richiesta

Corpi disponibili:

  • Corpo d'alluminio rivestito con polveri
  • Corpo d'acciaio inox elettrolucidato
  • DN10-15: Plastica POM bianco / Plastica POM antistatico

Pressioni di esercizio massime delle valvole a manicotto serie VMC

DN10-DN100: 6 bar

Settore industriale, possibili campi d’impiego:

  • Agricoltura
  • Industria alimentare
  • Industria della carta
  • Industria tessile
  • Industria del legno
  • Industria del tabacco
  • Industria del riciclaggio
  • Industria del rifiuti
  • Industria della stampa
  • Industria chimica