Selezionare una delle seguenti lingue:

Perché le valvole a manicotto AKO?

Affidati anche tu alle prestazioni imbattibili del leader mondiale

Le valvole a manicotto regolano il riempimento dei fusti in un birrificio

Il birrificio, che si è specializzato nella fabbricazione di birra Fine Ale, impiega ancora oggi con successo le valvola a manicotto delle serie VM ormai fuori produzione da anni. In caso di ottimizzazione dell’impianto o valvole difettose, il birrificio si affida alla generazione successiva della serie VM: la serie più compatta VMC.

Intorno al 2006 il birrificio era alla ricerca di un produttore alternativo per le valvole a manicotto allora in uso, perché non rispondevano più ai requisiti di qualità e di durata. Con AKO Armaturen, il birrificio ha trovato un produttore di valvole a manicotto che ancora oggi sono parte integrante del processo di riempimento.

Dopo aver iniziato nel 2006 con valvole in plastica della serie VM, nel 2011 è passato alla nuova generazione di valvole a manicotto in acciaio inox della serie VMC, che sono in uso ancora oggi. Le valvole a manicotto delle serie VM, che vengono impiegate ancora oggi ma che non sono più in produzione, sono un segno tangibile della lunga durata delle valvole firmate AKO. Anche l’ultima generazione di valvole a manicotto della serie VMC (in uso dal 2011) non è ancora stata sostituita da allora, nonostante l’alta sollecitazione che può arrivare fino a 2.000 cicli di apertura/chiusura ogni giorno.


Anche voi impiegate valvole nel settore food & beverage?
Le valvole a manicotto firmate AKO sono disponibili anche in versione per alimenti!

 

Dotate di un manicotto in gomma naturale con anima (così viene chiamata la parte interna del manicotto che rimane costantemente a contatto con la sostanza trasportata) chiara conforme alle norme FDA e BFR o di un manicotto in EPDM per alimenti conforme alle norme FDA, BFR e CE 1935/2004, le valvole a manicotto sono la soluzione ideale per il settore food & beverage. Le valvole sono compatibili con i tradizionali metodi di pulizia e sterilizzazione (ad es. CIP o SIP) e possono essere pulite o sterilizzate “in place”. Ad es. in questo birrificio l’intero impianto, incluso il sistema di tubazioni e le valvole a manicotto, vengono quotidianamente puliti alla fine di ogni turno.

Le valvole a manicotto AKO incorporate nell’impianto servono per comandare con precisione la quantità di birra che deve essere riempita nei fusti. All’inizio di ciascun processo di riempimento la valvola a manicotto è aperta al 100 %, in modo che attraverso di essa possa scorrere la massima quantità di birra possibile. Non appena il fusto è quasi pieno, il manicotto viene alimentato con aria compressa e quindi la sezione di passaggio lentamente ridotta per ottenere la quantità esatta di birra in ogni fusto.

Il birrificio usa le valvole a manicotto da oltre dieci anni senza aver mai sostituito neanche un componente!

Questo è anche uno dei motivi principali per cui il birrificio si affida da oltre 10 anni alle valvole a manicotto di AKO Armaturen: la facile ed efficace regolazione della portata. Un ulteriore motivo è la costruzione delle valvole a manicotto AKO, che è molto semplice e quindi richiede pochissima manutenzione. Grazie a questa caratteristica, sono state ridotte al minimo le indisponibilità dell’impianto dovute agli interventi di manutenzione. Ancora oggi, alcune delle valvole che usa il birrificio hanno il manicotto originale con il quale erano state montate allora, nonostante i 2.000 cicli di apertura/chiusura che devono sopportare ogni giorno!

Le valvole a manicotto VMC32.02X.50G.40 come organi di dosaggio per il riempimento dei fusti di birra

Requisiti:

  • Funzionamento più affidabile rispetto alle valvole della concorrenza usate precedentemente.
  • Regolazione della potata.

Obiettivi raggiunti:

  • Le valvole a manicotto AKO si sono dimostrate più affidabili nel funzionamento e più durature delle valvole della concorrenza. Alcune valvole sono in funzione da oltre 10 anni senza alcuna modifica!
  • Grazie al dosaggio dell’alimentazione di aria compressa è possibile regolare la chiusura del manicotto.

Sostanza:
Birra in fusti (Fine Ale)

Temperatura di processo:
Temperatura ambiente

Cicli di apertura e chiusura:
Fino a 2.000 al giorno

Pressione d’esercizio:
0,5 - 0,7 bar

Pressione di comando:
1,0 - 2,2 bar
(a seconda della portata desiderata)

Posizione normale:
Quando in esercizio:
Chiusa
Quando non in esercizio:
Aperta

Esperienza nel settore delle valvole a manicotto:
Oltre 10 anni

Configurazione della valvola:
Dimensione nominale: DN 32
Serie: VMC
Corpo: acciaio inox 1.4408
Raccordi: filettatura interna, acciaio inox 1.4404 / AISI 316L
Manicotto: gomma naturale per alimenti, chiara

Codice valvola:
VMC32.02X.50G.50
VM032.02X.70.80 (modello di fine serie)

Leader del mercato mondiale

35 anni di azienda familiare

600 nuovi clienti ogni anno

20.000 clienti in tutto il mondo

Promessa di consegna unica

< 0,2 % Percentuale di reclami

> 99 % Tasso di soddisfazione dei clienti

30 Rivenditori nel mondo

La più grande selezione di prodotti

10.000 varianti di valvole a manicotto

2.500 varianti disponibili a magazzino

100.000 pezzi venduti ogni anno

Servizio di assistenza completo

80 formati CAD

32 video di montaggio e animazioni

16 lingue per la documentazione